Multicursor - Working In Background
Horror vacui ☯
(Promettimi che mi porterai a prendere il the, e le cioccolate calde, e che saliremo sulle linee dei pullman che non usa mai nessuno, solo per sentire l'odore dei posti vuoti. gli occhi verdi che sono le uniche cose in grado di riempire i miei vuoti che t'inglobano e m'inglobano. mare mosso.)
Anonimo : Ha smesso di piovere

dici che dovrei cambiare url?

hipster-emo-cuties:

http://ift.tt/12m2ble

hipster-emo-cuties:

http://ift.tt/12m2ble


camach0:

does anyone else suddenly feel insanely insecure when someone incredibly attractive looks you in the eye

01:36

io sono quegli insettini ciechi che volano costantemente verso le luci, e tu la mia lampadina da parecchi volt. E quando non ci sei, divento stupida e inizio a sbattere contro tutti i muri e finisce che mi si rompono le ali. 

- ho bisogno che qualcuno mi parli. -

impacchetto il niente della mia vita e vado da nessuna parte.

impacchetto il niente della mia vita e vado da nessuna parte.

Ma credi sul serio che per amare ci sia bisogno di sapere come si ama?

Luigi Pirandello. (via nonsorridermipiutiprego)

rompi gli schemi e ripara me

Credo che chicchessìa, al momento opportuno, ci abbia fatto gli occhi con un po’ troppo impegno. Pieni di cose complicate dentro; mentre invece avrebbero potuto benissimo essere progettati perlomeno semplici quanto basta, giusto così, per riuscire a capirci qualcosa l’uno dell’altro, senza troppi giri di parole.
E invece no, dev’essere sempre tutto un fottuto casino.

crollando:

-

crollando:

-

Anonimo : fiore, sono felice. adesso sorridi.

il tuo sorriso è un fiore che sboccia.


aw, ho ritrovato questa cosa dolcina e ve la rebloggo in loop. cuoricini.

aw, ho ritrovato questa cosa dolcina e ve la rebloggo in loop. cuoricini.

Allora, chiariamo questo concetto dell’essere felici, non si tratta di sorrisi e lacrime di gioia, di farfalle nello stomaco e di gambe che tremano; qua s’intende che io sono felice perché tu mi fai sentire come ci si sente ad avere in dispensa il barattolo di marmellata di fragole sempre pieno. E le fette biscottate già imburrate per benino in ogni angolo. Con un bicchiere infinito di succo d’arancia zuccherato. Ecco.

Anonimo : Puoi consigliarmi dei libri da leggere?

Certo che posso! Ma non so se ci riesco. I libri ce li si sceglie personalmente, si va in una libreria e li si guarda in faccia. A me, personalmente, è piaciuto tanto OceanoMare, sto ancora finendo di leggere “L’insostenibile leggerezza dell’essere” e di spulciare Le Fleur Du Mal, se dovessero piacerti le poesie. Così, per dirti due nomi. 

»